Seguimi via mail

venerdì 24 gennaio 2014

Schermi trasparenti. La fantascienza che diviene realtà.

Nati dalla collaborazione fra il Massachusetts Institute of Technology (Mit) e il centro di Ricerche Edgewood dell'esercito americano, gli schermi trasparenti aprono la strada ai display del futuro. Oggi ci sono ancora diversi limiti, ma molto presto, questi schermi potranno assumere le forme e le dimensioni più disparate.
Come nei film di fantascienza!

L'ostacolo nella realizzazioni di simili display, si trova nel fatto che le superfici trasparenti non interagiscono con la luce. I ricercatori hanno quindi realizzato un polimero trasparente in cui hanno inserito delle nanoparticelle capaci di reagire unicamente con il colore blu.
Così il materiale continua a rimanere trasparente ma, impiegando un proiettore laser che invia un fascio blu, come d'incanto si possono visualizzare immagini ad alta risoluzione.
Ora ai ricercatori non rimane altro che creare nanoparticelle sensibili al rosso e al verde, dalla cui combinazione nascono tutti gli altri colori.
Più facile a dirsi che a farsi.
Ma al Mit sembrano essere sulla buona strada.

Nessun commento:

Posta un commento